Video – L’amore

Quando si impara una lingua, non solo la grammatica è importante, ma il vocabolario ha un ruolo fondamentale. Possiamo imparare le parole relative all’amore in spagnolo, ascoltando tantissime canzoni oppure…guardando questo video! 

Iniziamo subito! San Valentín e amor sono parole così facili da capire che evito proprio di tradurle. Passiamo invece alla parola fidanzata/o che in spagnolo si può dire in vari modi: chico/a (ragazzo/a nel caso i due siano persone giovani) oppure novio/a (se si vuole tradurre la parola fidanzato/a). Per intendere una coppia invece si usa la parola pareja.

Per quanto riguarda le prime fasi dell’amore: le parole da sapere sono cita (appuntamento) o cita a ciegas (appuntamento al buio), relación a distancia (se i due vivono distanti), besos (baci), abrazos (abbracci), si può estar loco/a por alguien (essere pazzi di qualcuno), estar enamorados (essere innamorati) o enamorarse (innamorarsi), corazón (cuore),  carta de amor (lettera d’amore), las flores (i fiori) o el ramo de flor (il mazzo di fiori), bombones e chocolates (dolcetti e cioccolatini).

Per quanto invece riguarda il matrimonio (boda), dovremo distinguere fra rito religioso (cerimonia religiosa) celebrata nella chiesa (iglesia) da un prete (el cura) e quella civile (cerimonia civil) celebrato in Comune (el Ayutamiento) dal sindaco (alcalde) o dalla sindaca (la alcaldesa). Le donne dovranno cercare un vestido de novia (vestito da sposa) mentre gli uomini cercheranno un traje (completo da uomo), ci saranno invitati (invitados) molte persone e alla fine si andrà finalmente in luna di miele (luna de miel), detto anche viaje de novios. Il verbo che traduce sposarsi è casarse e una persona che è fidanzata e si sta per sposare si dice che è promesso a quella determinata persona, nel senso che le ha promesso di sposarla/o (estar prometido), importante è pedir la mano (cioè chiedere la mano). I single invece si dicono soltero/a e, prima della cerimonia, ci sarà la despedida de solteros (addio al nubilato/celibato). La mitica frase che si pronuncia quando ci si sposa si dice dar el “sí quiero” poco dopo il suono della marcia nunziale (marcha nupcial). La damigella d’onore si dice dama de honor e gli invitati (che hanno ricevuto una invitación) solitamente scelgono i regali da una lista de boda (lista nozze). Alla fine della cerimonia si diventa marito (marido) e moglie (mujer, la stessa parola che si usa per dire donna) e si festeggia tutti al ristorante facendo un bel banquete (banchetto). 

A far nascere l’amore, a volte, è una delle frecce di Cupido o qualcuno che fa da Celestina (hacer de Celestina) che, se non sai cosa significa, ti invito a scoprire leggendo questo articolo.

Ora una considerazione importante: in spagnolo bisogna stare ben attenti con la parola ti amo che può essere detta in due modi, te amo o te quiero. Te quiero, però, significa anche ti voglio bene e quindi non è difficile capire che potrebbero nascere tanti, ma tanti problemi!

Come sempre, vi ricordo di iscrivervi ad Instagram, Facebook, YouTube e Twitter!

Buono studio!

Scarica gli esercizi sull’amore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *