Aprire un’attività ad Ibiza: intervista ad Ivan

Aprire un’attività ad Ibiza è il sogno di molti. Ivan, con la sua famiglia, c’è riuscito ed oggi ci racconta come è stata la sua esperienza

Aprire un'attività ad Ibiza - aspassoperlaspagna.itCiao Ivan! Ti va di raccontarci un pò della tua storia e di spiegarci perché hai deciso di aprire un’attività ad Ibiza?

Certo! L’idea è nata a cavallo tra il 2013 e il 2014. Durante una vacanza ho pensato: “quanto può essere figo avere una attività sull’isola di Ibiza ?” E dopo il primo giorno passato tra mare, feste e ristoranti, ho deciso che dovevo piantare una bandierina.

Di cosa si occupa la tua attività? Avete dei locali anche qui in Italia? Dove?

Ci occupiamo di ristorazione, in particolar modo di hamburger artigianali con una filosofia prettamente USA. In Italia siamo presenti a Milano, Padova, Genova e a breve anche Bologna come 202 Hamburger

Perché aprire un’impresa in Spagna? Sei contento della tua decisione?

Il primo anno e’ stato veramente drammatico, ho seriamente pensato di aver fatto una stupidata e che avrei perso tutti i soldi investiti. Noi, però, siamo caparbi e dopo aver capito alcuni meccanismi siamo ripartiti con entusiasmo e l’isola” bella” ci ha premiato.
Sicuramente ci saranno dei lati negativi in quest’avventura…dove hai trovato i maggiori ostacoli?

L’essere italiano in Spagna, a primo impatto, non ti aiuta di certo, ma se lavori bene e rispetti le persone e fai capire che ci metti tanta passione in quello che fai, ti viene riconosciuto un grande valore anche perché fuori dalla tua nazione tutto diventa più difficile.

Che livello di spagnolo avevi quando hai deciso di fare il grande passo? Hai dovuto affidarti a traduttori giurati oppure, con un buon livello, si possono sbrigare le pratiche anche da soli?

Diciamolo pure: ti fai capire e capisci dato che sono due lingue molto simili. Il mio consiglio, però, è quello di avvalersi di professionisti del posto

Quanto ti è stato utile e per che cosa il Consolato italiano?

Praticamente zeroAprire un'attività ad Ibiza -this is living aspassoperlaspagna.it

Ci sono altri enti ad Ibiza nei quali è fondamentale andare o presentare documenti?

Se vieni seguito da una “gestoria”, che alla fine è uno studio di avvocati e commercialisti che ti accompagnano nel tuo percorso di imprenditore, devo dire che la burocrazia sull’isola è meno incasinata della nostra

Ibiza è una località frequentata soprattutto nei mesi estivi. Voi rimanete aperti tutto l’anno o solo in questo periodo? 

Noi abbiamo scelto una location per rimanere aperti tutto l’anno e la cosa funziona molto bene adesso

Anche se dipende dal tipo di attività, ci sono delle zone di Ibiza nelle quali sconsiglieresti di aprire un’attività? Perchè?

Sicuramente Eivissa città, dal punto di vista commerciale, offre moltissimo rispetto al resto dell’isola 

Comparandola con la tua esperienza in Italia, in generale, la burocrazia spagnola ti sembra meno complicata di quella italiana?

Assolutàmente meno complicata! Per aprire la mia società dopo aver aspettato il NIE per 2 settimane, in mezz’ora ho fatto tutto

Grazie mille per la tua disponibilità 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *