Video – Parti del corpo 2

Hola a todos! Oggi continuiamo a studiare il vocabolario sulle parti del corpo, mentre per il vocabolario relativo alla testa e ai capelli, potete andare a vedere il video già pubblicato qui.

Prima di tutto partiamo dal busto, che in spagnolo si dice tronco e passiamo subito a un falso amigo che confonde molto: espalda. Espalda significa schiena e non spalla, le spalle si dicono hombros, quindi “me duele la espalda” significa “mi fa male la schiena”, non “mi fa male la spalla”.

Il pecho è il petto, poi c’è il seno, estómago è lo stomaco, l’ombligo è l’ombellico e poi abbiamo la pancia, che in spagnolo si traduce in due modi: barriga o tripa (che è un po’ più colloquiale).

Dopo abbiamo il brazo cioè il braccio, il codo che è il gomito e la muñeca che in spagnolo ha un doppio significato ovvero polso e bambola (dal contesto sarà facile capire cosa vuole dire).

Continuiamo con la mano, il dedo cioè il dito e le uñas ovvero le unghie. Passiamo poi cadera cioè fianco, parola che sicuramente conoscete, soprattutto se vi piacciono i balli di gruppo estivi 😉

Seguiamo con le piernas cioè le gambe (ricordatevi che gamba in spagnolo è un falso amigo perchè significa gamberetto), i gemelos che è una parola che ha un doppio significato (polpacci e gemelli), la rodilla ovvero il ginocchio, el tobillo che è la caviglia, i pies cioè i piedi e il talón, il famosissimo tallone.

Concludiamo con le nalgas cioè le natiche, il trasero che è il sedere, los huesos che sono le ossa e la piel.

Come sempre, vi ricordo di iscrivervi al canale YouTube per rimanere sempre aggiornati e ad Instagram e Facebook per seguire tutti i contenuti che pubblico e le Instagram Stories.

Qui sotto vi lascio gli esercizi della lezione…buono studio!

Scarica gli esercizi sulle parti del corpo 2 – esercizi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *