Musei gratis in Spagna: quali e quando

I soldi da spendere per un buon museo non sono mai sprecati però, si sa, sopratutto in tempi di crisi, se si riesce a risparmiare qualcosina, perchè non ne approfittare?

Musei gratis - Museo Picasso BarcellonaHo scoperto proprio in Spagna anni fa che, controllando bene le informazioni dei musei, ci sono degli orari o dei giorni in cui l’ingresso è gratuito. Questa pratica è diffusa anche in Italia, ma, ovviamente, queste cose le si scoprono solo quando si è all’estero forse perchè, superficialmente, ho sempre pensato di avere tutto il tempo del mondo per poter visitare un museo milanese o comunque uno italiano.

Vi lascio qui una lista di 5 musei, sparsi per la Spagna, che potrete visitare gratuitamente, a patto di andare nei giorni e negli orari indicati.

I primi 3 musei sono musei che ho già visitato mentre gli ultimi due sono nella mia lista di “cose da vedere” durante i miei prossimi viaggi. Un consiglio che vi do, è di portare sempre con voi (anche d’estate), nel caso foste studenti universitari, il tesserino che lo prova in modo tale da avere, per lo meno, la riduzione del prezzo del biglietto. Tariffe agevolate potrebbero essere disponibili anche per disabili, membri dell’ICOM (International Council of Museums), bambini ed adolescenti, adulti con più di 65 anni o disoccupati regolarmente registrati (almeno in Spagna).

Ma iniziamo subito:

Reina Sofia di Madrid:

lunedì, mercoledì e sabato: dalle 19 alle 21

domenica: dalle 13.30 alle 19

gratis tutto il giorno: 18 e 29 aprile, 18 maggio, 12 ottobre e 6 dicembre

Da non perdere assolutamente: il Guernica di Picasso

Guggenheim di Bilbao:

Minori di 12 anni (accompagnati), solitamente per la celebrazione del suo compleanno (24-25 ottobre). Visita guidata gratuita dalle 17

Da non perdere assolutamente: i quadri di Kandinsky, Picasso e Warhol

Museo Picasso di Barcellona:

domenica: dalle 15 e tutte le prime domeniche del mese

Da non perdere assolutamente: i quadri del periodo blu

Museo de Bellas Artes di Siviglia: 

Il prezzo è davvero irrisorio (solo 1,50 euro) ma l’entrata al museo è comunque gratuita se si è cittadini dell’Unione Europea

Museo Picasso di Malaga:

domenica: durante le ultime due ore di apertura (che variano a seconda della stagione, ma prevalentemente dalle 17 alle 19)

 

E voi? Avete un museo preferito che siete riusciti a visitare gratuitamente?

14 Responses

  1. Camilla Assandri ha detto:

    Ho visitato il Museo Picasso a Barcellona.
    Se sarò nelle altre città mi devo ricordare delle tue informazioni sulle riduzioni e gratuità 🙂

    • Stefania ha detto:

      Ciao Camilla! Il Museo Picasso è davvero molto bello! Spero riuscirai ad approfittare di queste informazioni durante i tuoi viaggi 😉

  2. Chiara ha detto:

    Ho notato questa cosa soprattutto quest’estate in Andalusia…spulciando per bene si riesce davvero ad entrare in parecchi musei gratuitamente! Che non fa mai male…

    • Stefania ha detto:

      Ciao Chiara! Sì, bisogna approfittare di queste occasioni in modo da avere più soldi da spendere nei regalini (per sè stessi) ahahahhaha

  3. Agnieszka ha detto:

    Molto utile il tuo post! Lo metto tra i preferiti perché prima o poi torno in Spagna e risparmiare non fa mai male, come dici tu 🙂 .

  4. Elisa e Dintorni ha detto:

    Mi piace scoprire queste informazioni e tenerle da parte perché solitamente non manco dal visitare musei quando sono in viaggio e se di può risparmiare non è male.
    Anche io purtroppo mi informo su questi dettagli solo quando sono in partenza, mentre per quanto riguarda la mia città non ci penso mai, proprio per il fatto che si crede di aver sempre tutto il tempo. Dovrò rimediare! 🙂

  5. È sempre utile sapere gli orari a tariffa ridotta o gratuita di musei e attrazioni…anche su queste cose si può risparmiare! E io sono contenta, perché i musei difficilmente me li perderei 🙂
    Sul fatto che ci sembra di avere sempre tutto il tempo del mondo per visitare le cose nei posti dove viviamo hai proprio ragione! Pensa che ho abitato praticamente 6 anni a Milano e ancora non ho visto musei e attrazioni importantissime -.-”’ Quando torno recupero!!

  6. Carmen Gagliardi ha detto:

    Ciao Stefania!!! Amo follemente Picasso…quando sono stata a Barcellona ho costretto le mie amiche ad andare al Museu Picasso ed essendo studentesse universitarie abbiamo avuto riduzione sul biglietto…quando sono stata a Madrid ho costretto mio marito ad andare al Reina Sofia e non so quanto tempo sia stata davanti al Guernica. Lì siamo entrati gratuitamente…e anche a Siviglia. E’ vero in Italia nemmeno io penso a questa possibilità…all’estero, forse è anche più pubblicizzato, cerchiamo sempre nei giorni in cui siamo in un posto i musei o altro con ingresso gratuito.

    • Stefania ha detto:

      Ciao Carmen! Anche io adoro Picasso (soprattutto il periodo blu e Guernica)! Me ne sono innamorata alle medie quando ci portarono a vedere una bellissima mostra qui a Milano..spero di rivedere presto i suoi quadri! 🙂

  7. Ne ho visitato 3 di quelle che menzioni. Al Reina Sofia ci sono anche parecchi dipinti impressionisti, la corrente pittorica che preferisco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *