Parlando Spagnolo: il professore madrelingua online

Parlando spagnolo
Imparare una lingua online si può! Ne sono così convinta da aver aperto un canale Youtube dove insegno, a modo mio, lo spagnolo.

Ci sono persone, però, che hanno un bisogno più immediato di imparare questa lingua, vuoi per motivi di lavoro, per prepararsi a un esame o per un inaspettato trasferimento in Spagna.

Tutte queste persone, ma anche e soprattutto chi ha voglia di fare un po’ di conversazione con un madrelingua, possono rivolgersi a un professore online in modo da conciliare prezzi competitivi e flessibilità oraria.

E’ per questo motivo che ho deciso di parlare con Bruno, professore madrileño che, con il suo sito “Parlando Spagnolo”, specializzato nell’insegnamento dello spagnolo agli italiani, fa conoscere questa bellissima lingua a tanti nostri connazionali.

Bruno, avvantaggiato nell’ apprendimento dell’italiano grazie anche alla moglie veronese, conosce bene le necessità e gli ostacoli che spesso incontriamo e che sono caratteristiche della nostra grammatica o della nostra pronuncia. “Una cosa in cui praticamente tutti i miei alunni hanno difficoltà, sono la coniugazione della persona “voi”, la differenza tra traer e llevar, fra por e para e il passato remoto mentre per quanto riguarda i suoni, quelli con cui fanno più fatica sono la j e la g”, mi racconta.

Anche lui, tempo fa, iniziò a studiare l’italiano soprattutto per poter comunicare con la sua famiglia acquisita e con i suoi alunni. “Ho iniziato come autodidatta ma alla fine dovetti contattare una professoressa online per poter imparare a parlare italiano correttamente e in maniera fluida”. Decise infatti di provare, in veste d’alunno, l’apprendimento tramite Skype a causa della lontananza geografica e per risparmiare sia tempo che denaro. La conoscenza del catalano (simile all’italiano per molti aspetti) lo ha molto aiutato ma soprattutto è stato utile ascoltare e chiedere sempre quando aveva dei dubbi.

Perché studiare spagnolo? “Secondo l’ultima relazione dell’Instituto Cervantes, “El español: una lengua viva (2016)”, lo spagnolo è la seconda lingua più parlata al mondo, la terza più utilizzata in Internet e fra 3 generazioni il 10% della popolazione mondiale sarà hispanohablante. Senza dubbio, lo spagnolo è un’importante opportunità lavorativa e personale”.

Lo spagnolo è una lingua per tutti e i suoi alunni ne sono una conferma: “Il mio alunno più piccolo ha 10 anni, ma lavoro anche con professionisti, imprese o persone che hanno bisogno di prepararsi al DELE

Bruno ci lascia con i suoi consigli per imparare lo spagnolo tramite attività extrascolari e che utilizza anche molto durante le sue lezioni “Guardare film, serie TV, la televisione o ascoltare la radio anche se la maniera migliore sarebbe avere una “pareja” (compagno/a) spagnola”. Consiglio, quest’ultimo, che per esperienza personale, non posso far altro che confermare 😉

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *