Gambas al ajillo

Hola a todos! Abbiamo da poco parlato di tapas e quindi oggi ho deciso di fare un piatto molto tipico, ma super veloce e super facile (d’altronde io non sono mica una food blogger!): las gambas al ajillo (cioè la traduzione di gamberi all’aglio, al ajo). Una ricetta che si prepara in 15 minuti neanche e che fa comunque la sua bella figura, soprattutto se volete organizzare un pranzo o una cena a tema spagnolo.

gambas al ajillo - aspassoperlaspagna.it

Ingredienti per preparare las gambas al ajillo:

  • 250 g di gamberi/mazzancolle tropicali (senza testa)
  • 3 spicchi d’aglio (anche meno, se preferite)
  • Peperoncino rosso (la verdura fresca, come nella foto, non quello secco)
  • Sale a piacere
  • Olio d’oliva (un po’ abbondante)
  • Prezzemolo

Come si cucinano las gambas al ajillo?

  1. Gli ingredienti da preparare, prima di iniziare, sono: gamberi senza testa (mazzancolle tropicali), spicchi d’aglio e peperoncini rossi (secondo me per queste quantità ne basta solo uno, in ogni caso il piatto non è risultato per niente piccante!) Per quanto riguarda le mazzancolle, io vi consiglio di togliere anche la coda in modo da non aver poi difficoltà a mangiarli però è possibile anche lasciarla e toglierla in seguito.
  2. Tagliate a pezzettini l’aglio e il peperoncino (o i peperoncini) a rondelle. Sbucciate completamente i gamberi e togliete l’intestino. Come si fa a togliere l’intestino? Incidete con un coltello “la schiena” del gambero e troverete un filo sottile rosa o marroncino, prendete uno stuzzicadente e fate leva sul filo in modo che si sfili praticamente da solo. Un po’ schifosetto da pulire, ma molto facile 😉
  3. Prendete una padella e versateci dentro una buona quantità d’olio. Quando si sarà scaldato un pochino, aggiungete l’aglio e il peperoncino e lasciateli a rosolare qualche minuto in modo da insaporire anche l’olio.
  4. Aggiungete in padella i gamberi e lasciateli cuocere pochi minuti (cercate di non farli diventare duri), girate spesso per non far bruciare i gamberi ma soprattutto l’aglio! Salate a volontà. Se volete ricreare un po’ l’atmosfera spagnola, prendete un piatto di terracotta (come quello della foto) e servite aggiungendo del prezzemolo tritato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *