Trono di Spade in Spagna – Siviglia

Alzi la mano chi stava aspettando la nuova stagione di Trono di Spade! Tutti, eh? Adesso alzi la mano chi sapeva (o addirittura ha riconosciuto i posti) che alcune scene sono state girate in Spagna! Siete di meno, vero?

Oggi vi parlo di uno dei luoghi in cui è stata girata la 5a stagione per due motivi: non spoilero (ovvero non anticipo) niente e potete riconoscere meglio che parte della storia è stata girata lì 🙂

trono di spade siviglia -Regno di Dorne - foto dal web

Regno di Dorne

La città protagonista dell’articolo di oggi è Siviglia e in particolare parleremo delle scene di Juego de Tronos (titolo spagnolo della serie) girate nei giardini del Real Alcázar (scene esterne) e nel Palazzo Mudéjar (scene interne).

L’Alcázar, per chi non lo sapesse, è un congiunto di edifici stupendi circondati da mura; costruito dagli Arabi (i cosiddetti Mori) nel X secolo e utilizzato come fortezza che, durante gli anni, si trasformò in una residenza reale. Racchiude vari stili architettonici ed artistici, a seconda anche dei popoli che hanno vissuto in quel luogo nel corso dei secoli.

Il Palazzo Mudéjar, invece, è detto anche Pedro I ed è un palazzo bellissimo costruito nel XIV secolo, nato come dimora proprio del re dal quale prende il nome. E’ uno degli edifici che fa parte dell’Alcázar (Alcázares Reales de Sevilla).

In questo stupendo posto sono state infatti girate le immagini che facevano riferimento al Regno di Dorne e soprattutto ai Giardini dell’Acqua (da dove proveniva il principe Oberyn che fu ucciso in un duello, nel quale difendeva Tyrion dall’accusa di regicidio, dalla Montagna).

trono di spade siviglia -Alcazar de Sevilla - foto srake

 

L’Alcázar di Siviglia venne chiusa al pubblico durante il periodo delle registrazioni e venne scelto quel luogo proprio per la bellezza dell’ambiente e per il clima caldo e favorevole.

Ma lo sapevate che questo luogo pazzesco rischiava di non comparire nella mitica serie di Trono di Spade? Quando la produzione americana arrivò a Siviglia per fare dei sopralluoghi nei luoghi dove avevano pensato di girare alcune scene, pioveva (un evento non molto ricorrente a Siviglia) e quindi l’acqua aveva trasformato i giardini in distese di fango. La produzione però, aveva sentito tanto parlare bene dell’Alcázar, che decise di spostare il volo di ritorno in America e di dare una seconda possibilità a Siviglia e finalmente il tempo tornò sereno (meglio tardi che mai!).

Uno dei problemi principali durante la registrazione fu proprio il turismo, grande fonte di entrate della regione andalusa, ma soprattutto della sua capitale Siviglia. Alcune parti della città e alcuni monumenti restavano chiusi in determinate ore del giorno e venivano apposti sui cancelli cartelli come quelli che vi mostro qui.

trono di spade siviglia -Cartelli registrazione - foto antenna3

Non è difficile immaginare come l’Alcázar adesso sia ancora di più visitato, soprattutto dai super-fan della serie.

La produzione di Juego de Tronos non ha scelto solo Siviglia come città in cui girare alcune delle bellissime scene della serie, ma anche un’altra piccola cittadina lì vicino, Osuna.

 

1 Response

  1. 03/08/2017

    […] qui a parlare di nuovo di Trono di Spade (dopo aver parlato delle scene girate a Siviglia). Juego de Tronos, come viene chiamato in Spagna, non è stato girato solo nelle grandi città […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *