La Flor de Pascua, la pianta dal nome che inganna

Come ci tengo spesso a sottolineare e che sa bene chi studia spagnolo, questa lingua è sicuramente più facile per noi italiani da imparare ma, allo stesso tempo, la somiglianza con il nostro idioma facilita fraintendimenti, a volte anche imbarazzanti, dovuti spesso ai falsos amigos.

C’è una pianta che ha un nome molto strano e un po’ difficile da capire per noi ovvero la Flor de Pascua che, sono sicura, conoscerete molto bene, certamente meglio di quanto state immaginando ora.

Anche chi non ha il pollice verde, infatti, non può non conoscere la Stella di Natale, la tipica pianta dai fiori (solitamente) rossi che in Italia compriamo o regaliamo durante il periodo di Natale.

flor de pascua - stella di natale - aspassoperlaspagna.it

Cosa c’entra la Stella di Natale con la Flor de Pascua? Il fatto è che sono esattamente la stessa cosa, ma se “Stella di Natale” ci sembra avere più senso a causa della sua forma e del periodo nell’anno nel quale questa pianta si commercializza e si usa per adornare, è più complesso capire perché in spagnolo la associno con la parola Pasqua.

Bisogna prima capire cosa intendono in Spagna con Pascua e qui ci viene in aiuto la RAE (Real Academia Española – l’Accademia della Crusca spagnola) informandoci che, oltre al significato tradizionale, per Pascua si intende anche il periodo che va dalla nascita di Gesù all’arrivo dei Re Magi (6 gennaio). 

È proprio questo il motivo per il quale tale pianta si chiama così in Spagna. È invece curioso scoprire come in Sudamerica, luogo da cui ha origine la pianta (Messico), viene chiamata Flor de Navidad o Estrella de Navidad, molto più simili al nome che le diamo in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *